Villa Pisani Bolognesi Scalabrin: Gli alberi si raccontano

Il ligustro e il cambiamento

Il ligustro lucido è un albero sempreverde originario dell’Asia orientale. In Cina e in Giappone cresce spontaneo. In Europa arrivò alla fine del XVIII secolo portato da mercanti di piante intraprendenti e di buon gusto.

L’albero, pur essendo sempre vestito di foglie, non presenta mai lo stesso aspetto.

In primavera, infatti, solo foglie lanceolate che lo rendono squisitamente elegante. Quindi, nei mesi di maggio e giugno, fiori bianchi odorosi riuniti in curiose pannocchie. Oggi bacche nere, rotonde e lucenti.

L’aspetto del ligustro è quindi costante o incostante? Il koan che segue potrebbe aiutarci a rispondere al quesito.

«Maestro, che cos’è costante?»

«Ciò che è incostante».

«Perché ciò che è costante è incostante?»

«La vita, la vita».