TVS POINT: Indagine conoscitiva sul valore energetico reale di piante e fiori

Giardinity ospita per la prima volta e in via esclusiva l’attivazione di un TVS (Tnsiometric Versus Skin) Point dedicato alla valutazione dello stato di salute e benessere delle piante e dei fiori.

Esiste una forma di energia invisibile che regola tutti i processi vitali. Per la prima volta questa energia è stata misurata in modo semplice, rapido e diretto con un metodo ideato e sviluppato nell’Università di Padova (Prof. Antonio Bettero – Studioso Senior dello Studium Patavinum, Università di Padova e               Dr. Davide Rossi – BAZH -Development Cooperation ISC).

Con questo metodo è possibile valutare il riflesso di questa energia sulla superficie di ogni sistema naturale per valutare il suo stato di salute e benessere. Una goccia d’acqua applicata sulla superficie di piante e fiori può svelare questo mistero (TVS Concept).

L’acqua diventa quindi marker energetico funzionale di sistemi naturali e finalmente anche piante, foglie e fiori si raccontano in modo scientificamente accreditato, con evidenti riflessi positivi per quanto attiene il loro stato di salute e benessere.

Si potrà così conoscere l’impronta energetica di ogni specie vegetale e valutare nel tempo il loro ciclo vitale.

Venite a scoprire sabato 27 e domenica 28 ottobre 2018 a Villa Pisani Bolognesi Scalabrin questo innovativo sistema conoscitivo.*

Cosa verrà fatto? Sarà attivato un TVS Point, verranno spiegati i fondamenti di questo approccio metodologico, verrà data in primis ai fiorvivaisti presenti la possibilità di una applicazione pratica di questa metodologia, verrà determinata l’impronta energetica di alcune specie vegetali, verrà dato un report stampato di ogni test. Infine verranno raccolte adesioni per la rete di monitoraggio TVS Point.

Quale il metodo? Si applica una goccia d’acqua direttamente sulla superficie della specie vegetale in esame (solo foglie e petali di fiori), si misura l’angolo di contatto e si determina la sua impronta energetica.

*Aspetti introduttivi e Applicazioni pratiche. Gradita manifestazione di interesse e conferma di adesione (antonio.bettero@unipd.it)

 

Sabato 27 e domenica 28 ottobre 2018, dalle 09.00 alle 19.00 (orario continuato), Villa Pisani Bolognesi Scalabrin (Vescovana, Padova), apre le sue porte al pubblico per Giardinity, mostra laboratorio dedicata al giardinaggio. Una festa delle piante e dei fiori che coinvolge per intero la storica villa del 1500, le sue stanze affrescate, i suoi giardini, la barchessa, le pergole, a stretto contatto con importanti vivaisti, espositori, artigiani, artisti, figure di spicco nell’ambito del giardinaggio ma anche visite guidate, mostre, appuntamenti culturali, corsi, degustazioni, laboratori, incontri, musica nel verde, attività per i bambini e conferenze. La sesta edizione ha come tema il legame tra Arte e Natura e, proprio in virtù di questo interessante e fecondo dialogo, tra le novità di questa nuova edizione autunnale spiccano i “Giardini immaginati, dove riconoscersi o smarrirsi”, installazioni creative di vivaisti, artigiani e designer dedicate all’arte del giardino, della mani e della mente.

Biglietti: intero € 8,00; bambini dai 6 ai 10 anni e adulti sopra i 75 anni € 6,00

Entrata gratuita per bambini sotto i 6 anni e portatori di handicap

Gruppo di famiglia di 4 persone: € 20,00 – Gruppi di più di 20 persone: € 6,00 a persona

Soci Touring Club, FAI, ADSI, Camper Life, Abbonati che presentano la «CartaVerde»: € 6,00

In caso di pioggia la mostra si tiene sotto le Barchesse.

Parcheggio gratuito nelle vicinanze della Villa.

I cani sono graditi ma solo al guinzaglio e con accompagnatori educati muniti degli appositi sacchettini.

Telefono: 0425/920016 – 336/496470

Email: info@villapisani.it

By |2018-10-23T08:41:10+00:0023 ottobre 2018|0 Comments

Leave A Comment